Sarteano: sindaco Landi , l’estetica dell’ ex ospedale “è una ferita aperta”.Il primo cittadino informa di aver chiesto un preventivo per coprire con un banner il cantiere aperto con la colonna dei bagni in  bella vista . Il costo è di 16 mila euro e su Fb ne pubblica il prospetto dettagliato: per questo annuncia di voler condividere la decisione con la cittadinanza e invita tutti a contattarlo per esprimere ciascuno la propria opinione

Il sindaco di Sarteano Francesco Landi su Fb ha lanciato alla cittadinanza un messaggio sull’estetica dell’ex ospedale che definisce una “ferita aperta” e che pubblichiamo

“Ogni volta che ci passo davanti (più volte al giorno) non passa inosservata. Ne sento il peso, come sindaco e anche come assessore in Unione con delega alle sedi dell’ente.Per questo, in prima persona e coadiuvato dagli uffici, lavoro ogni giorno, nel rispetto dei tempi tecnici e delle normative, per arrivare a soluzione definitiva. E cioè la ripartenza di un cantiere molto complesso per cercare di vedere ultimata la sede dell’ente nel minor tempo possibile.Nel frattempo però e giusto e sacrosanto occuparsi dell’estetica di un cantiere a metà e con la colonna dei bagni in bella vista alle porte del centro storico. Per questo (la foto che allego è datata 18 luglio) feci richiedere alcuni mesi fa un preventivo per coprire con un banner microforato almeno le parti più indecorose dell’edificio a metà.Quella che credevo fosse una spesa ed un lavoro affrontabile e fattibile senza tanto pensarci, se si vogliono fare le cose come devono essere fatte (e nel pubblico non c’è altra strada), si è rivelato invece un bell’investimento.Ci vuole un ponteggio a cui ancorare in sicurezza il telo. Alla fine della fiera “l’operazione decoro” è stata valutata circa 16.000 euro.Così, da luglio che ho ricevuto il preventivo, mi prendo la responsabilità di non aver dato input a procedere proprio perché la decisione non è da prendere con superficialità.Tuttavia, siccome il tema è importante e giustamente posto, vorrei condividere questa decisione con la cittadinanza prima di agire e vi invito a contattarmi e ad esprimere una vostra opinione per capire cosa ne pensate a riguardo.Mail, fb, msn, wa o il venerdì mattina in ufficio”.